Rins vince a Lemans

RINS VINCE A LEMANS

RINS VINCE A LEMANS

Rins vince a Lemans – Monster Energy Grand Prix de France – 07-08.05.2016 – Inizia la quinta prova del Motomondiale 2016 con il GP di Francia sul Circuito Bugatti di LeMans, che ci offre 4.200 metri di asfalto, 5 curve a sinistra e 9 a destra, più un piccolo rettilineo di soli 674 metri. Il meteo è buono ci sono 21 gradi nell’aria e 27 nel terreno, temperature primaverili e sole, sulla pista ci sono 28 piloti di diverse nazionalità.

La Pole Position al sabato viene vinta dal pilota svizzero Thomas Luthi su Kalex con il tempo di 1.36.847”, al secondo posto partirà Alex Rins su Kalex con un ritardo di 0.052” e al terzo posto un ottimo Simone Corsi su Speed Up con un ritardo di 0.321”.

La Gara in partenza vede guizzare i piloti Thomas Luthi, Alex Rins, Simone Corsi, Franco Morbidelli e Lorenzo Baldassarri. Rins vuole subito prendere la testa della corsa e allungare sugli altri, che però non mollano fino al 5° giro, quando riesce a staccare tutti e lasciarsi il gruppone alle spalle. Dietro è battaglia tutta italiana, ma Corsi si prende il secondo posto e Baldassarri passato Morbidelli, si prende il terzo. Mentre i primi allungano il passo dagli inseguitori, si avvicina al gruppo di testa anche il giapponese Nakagami. Più attardato è Luthi che passato dai primi non riesce a rientrare in gara per la vittoria, farà la sua gara al posto numero 4 in tranquillità. Gli altri piloti in corsa per la classifica sono ben staccati e troviamo Johann Zarco che fa gara al 8° posto, ma poi scivola senza conseguenze, per poi rientrare e finire penultimo, mentre Sam Lowes in ritardo fa la sua gara al 6° posto e li resta fino alla bandiera a scacchi. Gara abbastanza monotona nelle prime posizioni, solo a 5 giri dalla fine Lorenzo Baldassarri perde il posteriore e finisce in terra, rientrato in gara finirà al 17° posto.

La gara termina con la vittoria di Alex Rins su Kalex con il tempo di 42.27.312”, al secondo posto Simone Corsi su Speed Up con un ritardo di 1.802” e sul terzo gradino sale un fortunato Thomas Luthi su Kalex con un ritardo di 4.608”. Il giro veloce è il numero 4 di Alex Rins con il tempo di 1.37.297” alla velocità di 154.8 km/H.

Gli altri italiani finiscono al 4° posto Franco Morbidelli su Kalex, al 12° posto Luca Marini su Kalex, al 16° posto Mattia Pasini su Kalex, al 17° posto Lorenzo Baldassarri su Kalex, al 22° Alessandro Tonucci su Kalex.

I RISULTATI

1. Alex RINS Kalex 42’27.312″
2. Simone CORSI Speed Up + 1.802″
3. Thomas LUTHI Kalex + 4.608″
4. Franco MORBIDELLI Kalex + 9.148″
5. Takaaki NAKAGAMI Kalex + 9.828″
6. Sam LOWES Kalex + 10.626″
7. Axel PONS Kalex + 25.477″
8. Hafizh SYAHRIN Kalex + 25.961″
9. Miguel OLIVEIRA Kalex + 29.481″
10. Luis SALOM Kalex + 29.368″
11. Xavier SIMEON Speed Up + 29.573″
12. Luca MARINI Kalex + 29.773″
13. Dominique AEGERTER Kalex + 30.183″
14. Marcel SCHROTTER Kalex + 30.244″
15. Xavi VIERGE Tech 3 + 36.538″

 

Segui anche la classifica aggiornata su : http://www.sportpervoi.it/la-classifica-della-moto-2/

Prossimo appuntamento con la Moto 3 sarà per il GP d’Italia al Mugello nel weekend del 21-22.05.2016.

 

 

(Foto newsly.it)

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor