Rins al top in Usa

Rins al top in Usa

Rins al top in Usa

Rins al top in Usa – Red Bull Grand Prix of The Americas – 14.04.2019 – Inizia la terza prova della Moto3 nel Motomondiale 2019 con il GP degli Stati Uniti sul Circuito di Austin nello stato del Texas, che ci offre 5.500 metri di asfalto, 11 curve a sinistra e 9 a destra, più una difficile salita con un cavatappi nella discesa successiva. Al via 22 piloti di diverse nazionalità, caldo dopo giorni di pioggia e meteo instabile, oggi ci sono 21° in aria e 39° sull’asfalto.

Marquez cade, Rossi beffatto, Dovi 4° va in testa alla classifica !

La Pole Position al sabato viene vinta da Marc Marquez su Honda con il tempo di 2.03.787”, al secondo posto in griglia si piazza Valentino Rossi su Yamaha con un ritardo di 0.273”, mentre il terzo posto lo conquista Cal Crutchlow su Honda con un ritardo di 0.360”. Brutta prova per Andrea Dovizioso su Ducati che parte dalla casella numero 13.

La Gara. Partenza lenta, ma Marc Marquez su Honda scappa subito, seguito dalla Yamaha guidata da Valentino Rossi ,dalla Honda di Cal Crutchlow, Alex Rins su Suzuki e Jack Miller su Ducati. Buonissima la partenza di Andrea Dovizioso su Ducati che al primo giro è già 6°. Al giro numero 4 Marquez ha già 1.5″ di vantaggio su Rossi e sugli altri che inseguono, mentre arriva la penalità per Maverick Vinales con l’altra Yamaha ufficiale e per Joan Mir su Suzuki che dovranno effettuare un drive-through per partenza anticipata. Intanto Franco Morbidelli su Yamaha passa con facilità Dovizioso. Al giro 5 caduta per Crutchlow alla curva 11. Si riscrive la gara : Marquez, Rossi, Miller che ha scavalcato Rins, Morbidelli e Dovizioso, con Miller e Rins che stanno per agganciare Rossi per il podio. Mentre Rossi prova l’allungo al giro 8 uno shock per la Honda: cade Marc Marquez ! Di nuovo cambia tutto : Rossi in testa, Rins e Miller, più lontani a circa 8″ Morbidelli e Dovizioso. In un paio di giri Rins e Miller sono attaccati al codone della Yamaha di Rossi, mentre Dovizioso sembra guidare meglio e si prende la posizione su Morbidelli ed ora seguito da Danilo Petrucci con la Ducati. Davanti invece è gara a due Rossi e Rins guadagnano più di 3″ da Miller stabile in terza piazza. A 5 giri dal termine inizia la battaglia per la vittoria: sorpassi e controsorpassi tra Rossi e Rins, Rins e Rossi, ma la Suzuki sembra più stabile della Yamaha. Prende pochi decimi di distacco Rins, ma Rossi fa l’elastico, però a due giri dal termine Rossi va lungo e Rins ne approfitta per respirare e andare a vince la sua prima gara di Moto Gp su uno dei circuiti più difficili del campionato.

I 25 giri finiscono con la vittoria di Alex Rins su Suzuki, al secondo posto Valentino Rossi su Yamaha e al terzo posto Jack Miller su Ducati.

1. Alex Rins  Suzuki  41.45.499″
2. Valentino Rossi Yamaha + 0.462″
3. Jack Miller Ducati + 7.992″

Gli altri italiani si piazzano :

4. Andrea Dovizioso Ducati
5. Franco Morbidelli Yamaha
6. Danilo Petrucci Ducati
9. Francesco Bagnaia Ducati
12. Andrea Iannone Aprilia

Il giro veloce è stato il numero 4 di Marc Marquez su Honda con il tempo di 2.04.277″ e una velocità di 159.6 km/h di media.

 

Ecco la classifica aggiornata : QUI

Consulta il calendario 2019 : QUI

 

Prossimo appuntamento con la MotoGP sarà il week end del 05 Maggio sul circuito di Jerez per il Gp di Spagna.

 

Foto motori.it

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor