Hamilton Campione 2018
Hamilton Campione 2018

Hamilton Campione 2018

Hamilton Campione 2018

Hamilton Campione 2018 – 28.10.2018 – Formula 1 Gran Premio de Mexico – Autodromo Hermanos Rodriguez – Inizia il diciottesimo round della Formula 1, sul Circuito Hermanos Rodriguez, che si trova a Magdalena Mixhuca park nella provincia di Mexico City, in Messico. La pista è lunga 4.304 metri e offre 17 curve, oltre al lungo rettilineo di partenza-arrivo ed è l’unico circuito che si trova a 2.200 mt di altitudine. La gara è asciutta, ci sono 23 gradi in aria e ben 42 sulla pista. In gara 20 piloti di diverse nazionalità.

Lewis Hamilton su Mercedes è Campione del Mondo 2018.

La Pole Position del sabato viene vinta dal pilota Daniel Ricciardo su Red Bull con il tempo di 1.14.759”, al secondo posto si piazza Max Verstappen su Red Bull con un ritardo di 0.026″ e al terzo posto Lewis Hamilton su Mercedes on un ritardo di 0.135″. Dietro gli altri protagonisti: Sebastian Vettel su Ferrari partirà 4°, Valtteri Bottas su Mercedes partirà 5° , Kimi Raikkonen su Ferrari che chiude il gruppo dei protagonisti in 6° posizione.

La Gara. Partenza perfetta per la Mercedes guidata da Lewis Hamilton che passa in mezzo alle due Red Bull, ma alla curva 1 entra per primo Max Verstappen, seguito proprio da Hamilton e da Daniel Ricciardo con l’altra Red Bull. Dietro Valtteri Bottas con l’altra Mercedes deve fare ruota contro ruota con la Ferrari di Sebastian Vettel che si prende la quarta piazza, mentre il compagno di squadra Kimi Raikkonen è partito male ed è solo 7°. Davanti a lui c’è Carlos Sainz sulla Renault, ma la Ferrari è più veloce e impiega solo un paio di curve a passare. Solo 5 giri ed è Virtual Safety Car per il ritiro a bordo pista di Fernando Alonso e la sua McLaren, anno sfortunato per il pilota spagnolo ai suoi ultimi gran premi. Si riprende dopo un paio di giri e bisogna attendere il giro 12 per i primi pit stop. Il primo al cambio gomme è proprio Hamilton, seguito da Bottas. Le due Mercedes rientrano al 5° e 8° posto. Al giro successivo rientra anche Ricciardo che torna in pista dietro Hamillton, mentre rientra anche Verstappen. Al momento le due Ferrari sono in testa. Mentre Vettel tenta la fuga e Raikkonen cerca di fare da tappo, i due devono ancora fermarsi. Al cambio gomme si ritrovano tutti come in precedenza con Verstappen, Hamilton, Ricciardo, Vettel, Bottas e Ricciardo. Gara monotona fino al giro 32, quando anche grazie ai doppiaggi, Vettel passa Ricciardo e si accoda a Hamilton che però è lontano. La Ferrari è velocissima e in cinque giri recupera lo svantaggio dalla Mercedes, al giro 39 Vettel si prende il terzo posto. Gara bruttissima per le Mercedes, gomme finite per Hamilton che al giro 47 viene passato da Ricciardo. Deve rientrare ai box al giro seguente e lo fa insieme a Vettel. I due rientrano a posizioni invariate, mentre dietro Raikkonen riesce a passare Bottas anche lui in piena crisi. Rientrano anche le Red Bull e Bottas per il secondo pit stop.

Si rientra in pista al giro 49 con Verstappen, Ricciardo, Vettel, Raikkonen, Hamilton e Bottas. Sembra debba finire così, ma a a dieci giri dal termine, il fantasma della Red Bull si fa vivo e sempre con Daniel Ricciardo. Fumo dal posteriore e ritiro per l’australiano. Nonostante il regime di VSC, la gara finisce a posizioni invariate.

Vince la gara Max Verstappen su Red Bull, al secondo posto Sebastian Vettel su Ferrari e al terzo posto Kimi Raikkonen su Ferrari. Quarto posto per  Lewis Hamilton su Mercedes che si prende il 5° titolo mondiale e quinto posto per Valtteri Bottas su Mercedes che è il primo dei doppiati a un giro.

1. Max Verstappen  Red Bull 1.338.28.851″
2. Sebastian Vettel su Ferrari  + 17.316”
3. Kimi Raikkonen Ferrari  + 49.914”

Il giro veloce è il numero 65 di Valtteri Bottas su Mercedes con il tempo di 1.18.741” e la velocità di 196.776” km di media oraria.

 

Segui la classifica aggiornata su :  QUI

 

Prossimo appuntamento con la Formula Uno sarà per il weekend del 11 Novembre per il GP del Brasile sul circuito Josè Carlos Pace.

 

 

Foto skysport.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor