Feuz si prende la discesa

Feuz si prende la discesa

Feuz si prende la discesa

Feuz si prende la discesa – 07.12.2019 – In pista per la seconda tappa gli uomini jet nella specialità Discesa Libera. Si scia in America a Beaver Creek, la pista è sempre la BIRDS OF PREY/GOLDEN EAGLE. La partenza prevista a 3.483 mt viene ribassata alla partenza del Super G per troppo vento in alto, quindi si parte a  3.401 mt e l’arrivo è previsto a 2.730, con un dislivello di 671 metri.

Feuz è tornato su una delle piste più belle  !

Male Italia e male Dressen che aveva vinto la prima discesa !

La pista è disegnata dal tecnico della federazione Hannes TRINKL e prevede 27 porte. C’è sole anche oggi a Beaver Creek, ma nella prima parte del tracciato c’è vento. Due i dossi che creano problemi e due i salti, di cui uno in contro pendenza che farà la selezione. Si superano i 135 km/h.

Vince la gara Beat Feuz Thomas Dressen, al secondo posto Johan Clarey a pari merito con Vincent Kriechmayr.

1. Beat Feuz SUI 1.12.98″
2. Johan Clarey FRA + 0.41″
2. Vincent Kriechmayr AUT + 0.41″

Gli italiani si sono classificati all’11° posto Dominik Paris, al 33° posto Emanuele Buzzi, al 34° posto Mattia Casse, al 38° posto Matteo Marsaglia, al 50° posto Peter Fill e 60° posto per Federico Simoni.

 

 

Segui la classifica di Discesa Libera aggiornata : QUI

Segui la classifica generale su  : QUI

Segui il calendario di sci alpino maschile : QUI

 

Foto brownshillherald.com

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor