IL DOMINATORE È SEMPRE HIRSCHER
IL DOMINATORE È SEMPRE HIRSCHER

IL DOMINATORE È SEMPRE HIRSCHER

IL DOMINATORE È SEMPRE HIRSCHER

Il dominatore è sempre Hirscher – 04.03.2017 – Ultimo week end anche per gli uomini delle nazionali di sci alpino, prima delle finali negli Stati Uniti. Poche sorprese in questo slalom gigante, che vede il protagonista sempre un passo avanti a tutti : Marcel Hirscher, che mette le mani sulla 6° Coppa.

Si gareggia in Slovenia a Kranjska Gora. La pista è la Podgoren 3 e si parte da 1.278 metri di altitudine e si arriva a 836 metri. Purtroppo il mal tempo incombe anche qui in Slovenia, come d’uso durante tutto questo campionato del mondo.

La prima manche è disegnata dal tecnico francese Agnellet e conta 53 porte a distanza regolamentare. Tempo incerto, non freddo e neve salata per paura del consumo. Il primo a scendere con il pettorale numero 2 è il norvegese Henrik Kristoffersen, che si porta in testa, ma finirà al secondo posto. Subito dopo di lui con il pettorale 3 scende il tedesco Felix Neureuther che si porta in testa per terminare al 5° posto. Il numero 5 a scendere è il francese Viktor Muffat-Jeandet che fa una buona manche e si porta in seconda posizione per terminare al 4° posto. Con il bibendum numero 7 è il turno del campione austriaco Marcel Hirscher che scende a suo modo e si porta in testa dove resterà fino al termine. Sembra tutto fatto, ma con il pettorale numero 15 scende lo svizzero Justin Murisier che fa una grande manche e si porta al terzo posto.

La seconda manche è disegnata dal tecnico tedesco Doppelhofer e conta sempre 53 porte regolari. Il mal tempo incombe, pioggia e nebbia interrompono la gara più volte, ma non si può rimandare e gli atleti a più riprese scendono. Dalla 12° posizione della prima manche scende un velocissimo Leif Kristian Haugen. Il norvegese si porta in testa e beffa tutti (tranne uno…) finendo al secondo posto finale. I migliori sei si giocano il podio. Il primo è Matts Olsson che parte dalla 6° posizione della prima manche e si porta dietro il norvegese, finendo al terzo posto finale. Gli altri sono tutti dietro, ma dalla seconda posizione parte Henrik Kristoffersen che cerca la vittoria. Il norvegese sbaglia la gara e finisce soltanto 11°, buttando all’aria la coppa. Per ultimo parte Marcel Hirscher che dimostra ancora una volta che il campione è lui e per la sesta volta.

Vince la gara Marcel Hirscher con il tempo di 2.24.31”, al secondo posto si piazza Leif Kristian Haugen con un ritardo di 0.46”, al terzo posto si porta Matts Olsson con un ritardo di 0.67”.

Il Campione del Mondo di Sci Alpino 2017 è Marcel Hirscher.

1. Marcel Hirscher AUT 2.24.31”
2. Leif Kristian Haugen NOR + 0.46”
3. Matts Olsson SWE + 0.67”

Ancora così così la gara degli italiani. Miglior classificato è Florian Eisath che si piazza in 7° posizione, Roberto Nani si piazza al 20° posto. Classificati ma fuori dai punti Giovanni Bosca al 51° posto, Simon Maurberger al 43° posto. Fuori Manfred Moelgg, Alex Zingerle e Andrea Ballerin.

Segui anche la classifica su : http://www.sportpervoi.it/classifica-slalom-gigante-m/

Segui la classifica generale su : http://www.sportpervoi.it/classifica-generale-m/

 

 

 

(Foto kurdishdailynews.com)

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor