Axon Seven Team a Misano

Si è concluso in seconda posizione per Marco Bussolotti, pilota Axon Seven Team, il secondo round del Campionato Italiano Velocità al Misano World Circuit, con una gara avvincente fino all’ultimo giro: tempo instabile, una gara dichiarata wet e i piloti costretti a correre con le gomme rain su una pista che si andava pian piano asciugando. Un weekend ELFCIV di sfide ed emozioni per il team, presente in categoria SuperSport 600 anche con Roberto Farinelli Nicholas Luzzi (entrambi con Yamaha R6) e Jan Waser, in categoria National Trophy 1000 con una Yamaha R1.

Nuova moto e prima gara in Axon Seven Team per Roberto Farinelli, partito dalla 29esima posizione e arrivato ottavo, che si dice soddisfatto delle sue prestazioni. «Non ero interessato alla posizione, quanto a cambiare il mio stile di guida e a trovare la soluzione migliore per adattare la moto a me – dice Farinelli, pilota di Axon Seven Team –, moto che ho provato per la prima volta durante le prove libere del giovedì. È stata una gara veramente difficile, direi una gara “test”, che sono riuscito a chiudere in ottima posizione girando con tempi interessanti. La categoria è veramente combattuta, di altissimo livello e sono contento. Voglio ringraziare la mia nuova squadra, con cui mi trovo davvero molto bene, perché ha fatto un ottimo lavoro avendo poco tempo a disposizione; ringrazio i miei sponsor e tutti coloro che mi sostengono. Ci vediamo a Imola!».

Chiude, invece, quindicesimo Nicholas Luzzi, con il #92secondo cui «arrivare a punti a un campionato di questo livello è gratificante. Il weekend è andato abbastanza bene, aumenta il feeling con la moto. In gara 1 ho avuto un problema al braccio che ha condizionato la mia corsa; le avverse condizioni meteo, invece, hanno reso tutto più difficile in gara 2 ma non sono andato male e ho rimontato in 15esima posizione. Sono fiducioso per il prossimo appuntamento del 3 luglio, cercheremo di andare avanti sempre meglio».

Ottima partenza per il pilota svizzero Jan Waser. «Ci siamo concentrati sulla messa a punto della moto con la gomma posteriore più morbida che non funzionava perfettamente – commenta Waser –, dal momento che faceva un po’ freddo. Mi sono ritrovato in posizione 15 e in zona punti ma, purtroppo, ho concluso la gara diciassettesimo».

Dopo l’ELF CIV è il momento della Coppa Italia Velocità 2021 per gli altri piloti di Axon Seven Team, pronti per il secondo round di Vallelunga, sabato 5 e domenica 6 giugno.

 

 

Ufficio Stampa GCpress Comunicazione 328.0575 328 – [email protected]

Ileana Valente

fotografo, articolista, seo, copywriter, editor