1° GIORNATA QUARTI PLAY OFF 5 POSTO

1° GIORNATA QUARTI PLAY OFF 5 POSTO

1° Giornata Quarti Play Off 5 posto – 26.03.2017 – Al via la prima giornata dei quarti dei Play Off 5 posto del campionato di Superlega Unipolsai. In campo le squadre vincenti tra le ultime quattro posizioni della regular season e le peggiori 4 uscenti dai play off scudetto, che darà alla vincitrice la possibilità di disputare la Coppa CEV. I quarti si disputano al meglio delle 5 gare e si parte dalla gara di casa per le migliori classificate.

Ecco i tabellini e i dettagli gara :

Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora 3-2. Cominciano con un tie-break i quarti per Verona e Sora, che hanno fatto vedere sempre un buon gioco. Nell’anticipo del sabato sera è Verona che si prende Gara 1 senza non poca fatica. Set alterni e perfetta parità in campo il 5° set è quasi un set intero, i veneti riescono a prendersi la vittoria solo arrivando a 21 e dopo più di due ore di gioco. In campo per Coach Nikola Grbic si segnano 32 punti con Uros Kovacevic, 15 punti con Luigi Randazzo, 11 punti con Toncek Stern, 4 ace e 15 muri punto. In campo per Coach Maurizio Colucci si segnano 25 punti con Radzivon Miskevich, 13 punti con Mattia Rosso, 9 ace e 11 muri punto.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna 1-3. Gara al cardiopalma fino alla fine ed entrambe meritavano la vittoria. Set lunghissimi ed entrambe le squadre che giocano alla pari. Avanti di due set, ci prova Vibo riaprendo il terzo set e portando ai vantaggi lunghi il quarto, ma Ravenna ha una difesa inespugnabile e si prende anche set e vittoria. In campo per Coach Waldo Kantor si segnano 18 punti con Peter Michalovic, 11 punti con Deivid Costa, 8 punti con Baptiste Geiler, 2 ace e 9 muri punto. In campo per Coach Fabio Soli si segnano 30 punti con Armando Torres, 11 punti con Maarten Van Garderer, 11 ace e 14 muri punto.

LPR Piacenza – Top Volley Latina 3-2. Due ore di gioco e Piacenza ribalta la gara e si prende la prima vittoria. Avanti di due set Latina perde concentrazione e gli emiliani pareggiano con un quarto set lunghissimo ai vantaggi e di misura. Il tie-break è tutto per i bianco-rossi che vincono con una ricezione ed un attacco perfetti. In campo per Coach Alberto Giuliani si segnano 15 punti con Fernando Ramos, 14 punti con Trevor Clevenot, 12 punti con Leonel Marshall, 15 ace e 13 muri punto. In campo per Coach Daniele Bagnoli si segnano 20 punti con Alessandro Fei, 15 punti con Yuki Ishikawa, 10 punti con Giabriele Maruotti, 3 ace e 13 muri punto.

Gi Group Monza – Exprivia Molfetta 3-1. Anche a Monza si gioca per due ore e la bella vittoria tonda se la prendono i padroni di casa. Sotto di un set e con Molfetta lanciata alla grande, i lombardi recuperano mente e tecnica e non lasciano più spazi ai pugliesi che rincorrono e restano punto a punto, ma senza concludere. In campo per Coach Miguel Angel Falasca si segnano 12 punti con Simon Hirsch, 10 punti con Iacopo Botto e Thomas Beretta, 10 ace e 9 muri punto. In campo per Coach Flavio Gulinelli si segnano 23 punti con Giulio Sabbi, 6 ace e 10 muri punto.

Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora  3-2 20-25 25-22 24-26 25-18 21-19
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna  1-3 26-28 14-25 25-21 26-28  
LPR Piacenza – Top Volley Latina   3-2 20-25 22-25 25-22 29-27 15-8
Gi Group Monza – Exprivia Molfetta  3-1 23-25 25-22 25-23 25-23  

Prossimo appuntamento sarà per Gara 2 dei quarti per domenica 02 aprile alle ore 18.00.

 

 

(Foto outdoorblog.it)

Gianluca Gentile

Mi chiamo Gianluca Gentile, classe 1991. Da sempre mi accompagna una passione smisurata per la materia informatica. Computer e web infatti sono diventati i miei compagni d’avventura inseparabili. Cosi nel 2012 ho deciso di trasformare la mia attitudine e le mie capacità in un “lavoro”. Attraverso esperienza e professionalità mi occupo di ristrutturare e costruire da zero l’immagine di un’azienda. Tra le mie funzioni vi è la gestione di ogni fase del processo creativo, curando minuziosamente ogni aspetto delle campagne pubblicitarie sui vari media.